PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Io

Io, l'unico a vivere veramente,
vengo accerchiato dalla morte,
comincio a lottare
contro tutto ciò che mi vuole morto.

Io, l'unico a vivere veramente,
sono il solo ad essere perfetto
tutto è diverso da me
la morte mi conosce:
sa che non può farmi niente,
io non morirò mai

Io, l'unico a vivere veramente,
senza uguali
mai nessuno sarà come me.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0