username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Libero

Nella confusione della propria mente
riscopro l'ordine esatto di tutto quel che mi circonda
esco dal cerchio che m'aveva intrappolato
mai mi son sentito così libero di volare sul marciume
oltre la mia mente si presenta il desiderio
di vivere una condizione migliore di questa.
Rabbiosamente distruggo l'ostacolo
facendo rimanere qualche brandello di ragione,
ma le mie mani ceche non mostrano pietà.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0