accedi   |   crea nuovo account

Dolce tormento

Sei il mio Dolce Tormento,
giunto
come la marea
sospinta dalle onde dell'amore,
come dono
nella mia esistenza,
avvolgendomi
in una soave ebbrezza d'amore,
regalandomi
attimi di felicità.
Emozioni silenziose,
desiderate
quando la tua voce
entra
nelle corde mute del mio cuore,
viaggiando nelle mie vene,
mentre aspetto le tue mani,
desidero i tuoi baci
e l'attimo in cui,
in una divina armonia,
ci perderemo
in un tenero movimento
di melodie.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Adamo Musella il 14/03/2010 17:52
    Sono corde pizzicate, sono baci con morsi buoni a placare il dolce tormento. che brava M. Vittoria. baci.
  • Anonimo il 14/10/2009 21:13
    Un amore così intenso fa vibrare ogni strumento, che sia a fiato a corda o a tasti un amore da estasiarsi.
  • Inchiappa Vito I Song il 21/08/2009 21:36
    Un dolce tormento divino.
  • Fiscanto. il 18/08/2009 18:38
    Bello tormentarsi così
  • Anonimo il 05/08/2009 12:02
    Passione, speranza, attesa. Un dolce soffire nella speranza che un incontro avvenga.
    Complimenti!
  • Anonimo il 05/08/2009 00:28
    piaciuta
  • antonio castaldo il 04/08/2009 21:57
    per il tuo buongiorno... c'è il mio benvenuta
    e poi mi è piaciuta. kiss.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0