PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

er crocifisso(teremoto in abbruzzo)

E io 'sto qui, appiccicato ar muro
vicino a la bolletta de la luce,
cor tanfo de la porvere, a lo scuro
e nonna all'arco d'oro che ricuce.

E io 'sto qui, sopra quer camminetto,
affumicato, già da quarche anno.
Mo 'n faccia ar zole... è tracollato er tetto!
Smove le fronne er vento sur capanno.

E io 'sto qui, l'occhi ar solaro, fissi,
l'aria greve smollica er carcinaccio
e lo ricaccia sotto ne l'abbissi!
Quadrato e nero in arto er canavaccio.

E io 'sto qui, cupa fiotta la tera,
'ncipria puro lo ginocchiatore,
l'ora der vespro e... cala la sera,
nun se dà pace Cristo Sarvatore!

E io 'sto qui, la testa cionnolone,
le braccia operte, spalancate ar monno,
sopra 'sta croce cianno 'nciso er nome...
chiameno 'n tanti ma... io nun risponno!!

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • bruno guidotti il 08/09/2009 07:08
    Sei forte pure te Sabbriii. Scherzi a parte, grazie per il tuo commnto, e molto bella questa poesia, la quale sotto la satiricità, nasconda una grande verità, ciao Brno.
  • Inchiappa Vito I Song il 04/09/2009 07:52
    Bella, ottimamente rimata e tratta un argomento importante e interessante. Gesù Cristo, appeso sulla croce, può pregare ma se non sono l'omini a fare quel che è nel loro potere... figlioli se operate vi benedico, altrimenti vi strabenedico.
    Vito
  • sabrina balbinetti il 19/08/2009 21:45
    grazie a voi per averla apprezzata e capita!!
  • bruno saetta il 19/08/2009 18:44
    Grandiosa!
  • Roberto Luffarelli il 17/08/2009 22:36
    Bellissima questa allegoria del crocefisso: nella costruzione rimata in romanesco, nelle immagini, nella saggezza e consapevolezza che le risposte le possono dare solo gli uomini e non altri perchè le domande dobbiamo rivolgerle solo a noi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0