accedi   |   crea nuovo account

Grande omo

Nel mar dell'ignoranxa se nega el mondo intiero,


corri omo sexa meta, drio al to pensiero.


Libero da schemi che qualchidun parecia in tola,


vola osel n'tel aria e siga la to parola.


Animal quasi spario che nua controcorrente,


vardà mal da tutti,


ciappà a paroe dalla xente.


Te invidio "grande omo"


E invidio el to pensiero,


ma un dubbio me rosega "Esistitu davvero"?


O situ una proiession de la me anima ribee?

 

1
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0