PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Prigioniero di un Sogno

Le nubi cavalcano il cielo sotto il soffio potente
mentre il bosco sibila sotto la luna ghiacciata
diviene padrona la notte silente
§
Mille rumori s'infrangono ovunque
la cosa m'infastidisce a tal punto
che tento di uscirne il più veloce possibile
ma rimango prigioniero comunque
§
Gli eventi mi hanno preso per mano in un lampo
ed io non potrò mai più trattenerli
perchè oramai prigioniero del Tempo

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 09/01/2010 12:13
    Bellissima, complimenti... A volte si diventa prigionieri anche di se stessi!
  • Don Pompeo Mongiello il 10/12/2009 21:04
    Piaciuta
  • Ada FIRINO il 06/08/2009 08:45
    Anche questa poesia denota uno stile sobrio ed essenziale. Mi piace davvero il tuo stile. Attenderò altre tue poesie. Bravo Mauro!
    "La notte che d'un nero velluto ricopre ogni cosa" Magica ed oscura notte!
  • Anonimo il 06/08/2009 00:05
    molto bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0