PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un tulipano bianco

È un tulipano bianco su un frammento d'anima
lo splendore esausto dell'autunno

la mente allunga l'ombra
si spengono i colori
e il vento della sera scoperchia lembi di cielo.

Ha desideri imprigionati la luce del mattino
e io
sto in equilibrio su poche certezze

su una lacrima innamorata
che attraversa le colline fino al cuore

plasmata e languida
avvolta in una pietra di luna

che si posa sui tuoi occhi
e sfiora il tuo sorriso

perdendosi nelle spire oscure della nostra voglia.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • luigi Caiani il 31/05/2009 11:59
    Bella.. veramente bella...
  • Anonimo il 16/04/2009 00:45
    sensuale, piaciuta
  • Nella Bernardi il 06/04/2007 14:26
    uno splendore, ciao Nella
  • Adriano Di Carlo il 05/10/2006 22:04
    e il vento della sera scoperchia lembi di cielo. solo per questa ti metto 8.è bellissima la frase. cmq ho notato che le tue poesie parlano più o meno di queste cose, credo siano queste le cose che più ti colpiscono:l'autunno(molto), l'anima, l'alba e il mattino, il vento, l'ombra il respiro e le lacrime. oltre l'amore naturalmente. sono temi che tornano. mi incuriosisce questa tua passione per l'autunno,
    . ciao, cryback
  • Stefano Monti il 13/09/2006 20:08
    Che meravigliosa immagine hai creato con questa poesia hai saputo aprire la tua anima e darle voce. complimenti sinseri.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0