accedi   |   crea nuovo account

io ed il mio amico

Siamo due anime amanti,
tu cantautore io poeta,
innamorati della luna.
Una lacrima sul tuo viso,
una lacrima sul mio viso,
in questa notte stellata,
seduti al caffè a parlar d’amore.
E poi passeggiare,
sugli scalini del duomo
sedere.
Mi parli della tua donna
e della sua assenza,
ti dico di lui
e della sua lontananza.
Lassù in cielo, cade una stella
e tu vorresti baciarmi
e ti dico di non farlo,
sono legati i nostri cuori
ad altri amori.
Sarebbe solo l’enfasi del momento,
per liberarsi dal dolore,
dal tormento,
per assicurarci una falsa pace,
quietare lo spirito che non tace.
Inutile poi a letto finire,
è pericoloso, ci può ancor di più ferire,
l’amore non si può ingannare,
amiamo e non possiamo tradire
i nostri sogni del cuore.
Solo lo spirito di vera amicizia ci accomuna,
ciao fratello sole, ti saluta sorella luna.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Anonimo il 16/09/2009 21:43
    molto bella. La terrò con me, per quando capitano quei momenti di tentennamento, perché capitano, è inevitabile. Mi chiedo anche dove sia il confine per definire qualcosa "tradimento". Se sia un bacio, o una notte concessa a istinti più fisici, o (forse peggio?) donare l'animo a qualcuno, anche se solo per una notte.
  • Anonimo il 09/08/2009 23:45
    reale, sincera... bellissima...
  • silvia ragazzoni il 09/08/2009 00:06
    bella e reale come sono la tentazioni che oggi come oggi sembrano tante!
  • Andrea Zotta il 08/08/2009 14:20
    "l’amore non si può ingannare"
    Complimenti.
  • Anonimo il 08/08/2009 00:00
    verità disarmante scritta con grande sincerità di cuore... parole meravigliose che rattristano l'anima... sempre brava nel dipingere l'amore...
  • Anonimo il 07/08/2009 21:13
    Bellissima.
  • Anonimo il 07/08/2009 18:31
    Molto ma molto bella e, soprattutto, vera, molto sincera. L'ho letta e riletta perchè anche io ho sempre vissuto le stesse situazioni.
    Umberto
  • Anonimo il 07/08/2009 16:58
    .. tanta saggezza..
    brava lor
  • laura cuppone il 07/08/2009 12:51
    amico...
    ciò che porta lontano
    ciò che scalda dentro
    amico...

    questo é un amore
    come altri d'altra stravagante beffarda meravigliosa natura...

    l'acqua scava la terra e prende il suo corso... al mare

    bella e sincera..

    Laura
  • M. Vittoria De Nuccio il 07/08/2009 12:26
    Amicizia... bella.
  • Fernando Biondi il 07/08/2009 12:23
    ciao sorella luna, bellissima questa tua ode all'amore pure, che non trdisce e non può tradire, un sentimento grande anche se poco comune ai giorni d'oggi
  • Anonimo il 07/08/2009 10:16
    quando il cuore è impegnato altrove è un farsi del male cercando ristoro in altre braccia.. chissà se l'enfasi del momento riesce a far dimenticare per qualche istante la vera natura dell'amore, può darsi, e non è da biasimare, ma forse, trattandosi di amicizia, è giusto fare un pensiero prima di mettere a repentaglio un sentimento e un legame così profondo.
    molto bella e ben scritta.
  • Solo Aivlis il 07/08/2009 09:50
    davvero molto bella... e tu una donna molto saggia!
  • ANGELA VERARD0 il 07/08/2009 09:39
    dolce canto d'amicizia e comprensione... bella
  • Vincenzo Capitanucci il 07/08/2009 07:56
    Amicizia... in fedeltà di cuori.. ai loro sogni..
  • Antonietta Di Costanzo il 07/08/2009 07:54
    Una bella poesia, io credo nell'amicizia tra uomo e donna, l'amicizia infondo cos'è? è amore puro, senza sesso, il sesso è un altra cosa, quello è attrazione e desiderio, che può sbocciare, ma dipende dalla predisposizione del momento, chi ama non tradisce mai in nessun senso... Complimenti!
  • Massimo Tusa il 07/08/2009 07:46
    Evviva l'amore fraterno, mi piace tantissimo, sopratutto l'acuto richiamo al "cantico delle creature".
    Bravissima e bellissima.
    Ciao
    Max

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0