accedi   |   crea nuovo account

Scoppi dallo scopo fantastico

Scoppi di fantasia
in mille fuochi di artifizi
erotici

poi
nella notte eroica tutto tace
dolcemente si calma
quasi appagato

(“Maddalena ha pagato quel losco tipo”
“No non è venuto“)

il loro fantastico scopo
era non farti
scoppiare

riprendi
tranquillamente il rumore dei tuoi passi il tuo lungo solitario cammino verso l’alba

di un gallo sorridente

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 07/08/2009 23:53
    fantasia... originalità... questa è la parte più bella della tua liricità... c'è sempre da imparare
  • Anna G. Mormina il 07/08/2009 18:27
    ... la fantasia è naturale, non ha confini,... poi si placa per un po' ma, non si può smettere di fantasticare!
    ... bella molto bella!
  • Anonimo il 07/08/2009 16:57
    .. scoppi di fantasia...
  • angela ambrosini il 07/08/2009 15:31
    fantastica
  • loretta margherita citarei il 07/08/2009 15:28
    bella bella bella
  • M. Vittoria De Nuccio il 07/08/2009 15:09
    La chiusa è fantastica, mi piace molto.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0