PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pineto...

Attesa
impavida incoerenza
Attesa
d’un ritorno di partenza
Attesa
del muro a pietre
di pale a spine
di stoppie all’alba
di frutti al miele
di brine e lumache
dopo la pioggia lieve
amante della terra come fosse figlia
scorrerle dentro come sangue nelle vene

Questo è lo spirito del mio
pineto
che aggirerà l’ostacolo di inutili cantilene
di cemento
che lascerà per poca sabbia
alle spalle del suo profilo
un comodo riferimento alla parvenza della materia

Eccomi terra
rossa di ferro
eccomi sale azzurro di cielo
eccomi colonna d’Ercole
varcata scalza e densa
al primo uscio di sogni
Eccoti sorprendente riempimento
dell’anima concava
assottigliata speme
contorsionista nel piombo

Condivido sempre
mio malgrado e
l’intollerabile fretta
così
coperta da metriche distanze
inutili passi dagli spazi trascurabili
porto nei miei bagagli
e stretti tra i pugni
sorrisi e soffi
di chi amo
nel mio dentro
per godere la grandezza del Sé
infinitesimale
stratosferico
ospite….

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Giuseppe Tiloca il 07/08/2009 23:33
    Bravissima Laura. Adoro come descrivi la terra, la paragoni ad una figlia. Anche io come forse saprai, adoro la terra. Mi piace il pineto al posto del cemento, le lumachine che escono sotto la lieve pioggia, le colonne d' ercole ed i bagagli, ricchi di sorrisi delle persone. Il tuo spirito è grande, creativo, stupendo, meraviglioso, meraviglioso come questa poesia, letta con amore. Ciau, Giuseppe
  • Anonimo il 07/08/2009 22:33
    Bella! Come tutti i paesi, freddo a vederlo ma per chi lo vive è sempre... casa!!!
  • Anonimo il 07/08/2009 21:00
    Bella.
  • Fernando Biondi il 07/08/2009 16:10
    un pochino ermetica per un contadino scribacchino come me, però molto bella e coinvolgente, strabrava un abbraccio
  • loretta margherita citarei il 07/08/2009 15:22
    5 stelle come sempre fantastica

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0