accedi   |   crea nuovo account

Evanescente melodia

Sabbie zuccherate
le tue carezze.
Dolci sussurri di vento
i tuoi baci.
Schegge di cristallo
i tuoi occhi.
Soffice nuvola
il tuo sguardo.
Un eco di liuto
il tuo respiro.
Un mare in tempesta
il tuo cuore.
Un'estasi di profumi
la tua pelle.
Correnti calde
le tue mani.
Danziamo sulle note
di un'evanescente melodia
che giunge,
come gocce d' assenzio,
ai nostri sensi,
dipingendo una tela senza cornice.
Evanescente melodia
che entra nel sangue,
come un respiro.
Evanescente melodia
di note struggenti,
per sentirci vicini,
per esorcizzare
il tempo che ci divide.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Grazia Denaro il 06/02/2012 22:09
    bellissimi versi che vengono dettati dal cuore. Piaciutissima!
  • Anonimo il 07/08/2009 20:48
    Carina.
  • ANGELA VERARD0 il 07/08/2009 17:17
    legame e lontananza coniugate nel canto... bella
  • Anonimo il 07/08/2009 17:03
    bellissime espressioni di sentimento che vengono dal cuore. ciao salva.
  • M. Vittoria De Nuccio il 07/08/2009 16:44
    Grazie!!!
  • loretta margherita citarei il 07/08/2009 16:25
    bella apprezzata molto
  • Anonimo il 07/08/2009 15:38
    Evanescenti parole, tra speranze e certezze.
    Amore per Amore e non per richiesta, voglia, dovere...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0