accedi   |   crea nuovo account

Alchimia di Sole

Quando apri le braccia per abbracciare il Sole

la tua ombra è in croce

più il tuo Sole s’abbassa
più l’ombra sofferente s’allunga

portandoti via emozioni
di vera vita

quando finalmente brilla
sopra il tuo capo

l’ombra
integrata
nel tuo corpo

svanisce

quel filo di piombo pesante
si è tramutato
in un leggero filo d’oro

Funambolo di Dio gioioso d’Amore assoluto su quel filo danzi

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anna G. Mormina il 09/08/2009 14:34
    "... l’ombra, integrata, nel tuo corpo,... svanisce..."
    ... e poi... solo Luce, come Lui è divenuto!

    ... splendida!
  • Anonimo il 09/08/2009 08:10
    Bella la figura del funambulo. Un equilibrista che procede con abilità su un filo, sempre più sottile ma più prezioso, e riesce a cogliere il momento esatto in cui trovarsi sulla stessa linea divina, in sin-tonia con la sin-fonia del Grande Amore.
    Anche bravo musicista Vincenzo.
  • Anonimo il 09/08/2009 00:05
    davvero splendida
  • Anonimo il 08/08/2009 23:33
    Un disegno che si muove, tramutandosi da dolore in gioia!! Io lo immagino così. È bellissima.
  • loretta margherita citarei il 08/08/2009 20:16
    bellissima
  • Anonimo il 08/08/2009 19:00
    splendida come il sole

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0