PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

In bianco e nero

Il sapore senza gusto
l’odore senza profumo
e il colore senza il sole
del nulla da cui fuggo...

Smetti di correre, riposa i piedi
chiudi gli occhi e sogna un po’.
Ma lui ti raggiunge con un solo sospiro
divora i tuoi sogni, qual è il tuo destino?
Non perdere tempo a cercare il senso della vita,
il tempo è poco, e devi solo viverlo.
Scappano le lacrime, la noia di vivere è qui.
Ma riparti, nascondi dietro a un’ombra il tuo io,
lo conservi per chissà quale occasione.
La condanna della speranza
non ti lascia morire,
e viaggi così
sospeso tra due mondi.
Perché che vita è vita senza scopo,
cercalo tra i pianti e le urla,
cerca un po’ di colore
per dipingere il tuo mondo che è ora
in bianco e nero.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0