accedi   |   crea nuovo account

Non scorgo l'orizzonte

Mani fumanti
e desideri...
spenti
Non scorgo l'orizzonte!
Le lacrime
abbagliano
e io
-vuota-
m'abbandono
all'oblio.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 30/07/2015 18:55
    Un plauso per questa tua sensazionale.

15 commenti:

  • filippo s ganci il 22/09/2007 17:40
    molto bella

    Sentita!
  • clarissa catti il 05/08/2007 13:28
    tornando all'argomento di giovanni^^...
    gli do assolutamente ragione. l'impostazione dovrebbe venire per seconda o almeno si mette in primo piano il giudizio di come è stato espresso il proprio sentimento e non come viene scritta una poesia. dove sono finiti quei tempi o quegli apprezzamenti?
  • sara rota il 27/06/2007 09:05
    Non è bello non riuscire a vedere al di là del proprio naso, ma fortunatamente le nuvole dopo un po' si diradano... capiterà anche a te. Un abbraccio.
  • Dagon Lorai il 27/09/2006 14:59
    questa l'ho potuta toccare.
    brava
  • Argeta Brozi il 17/09/2006 15:41
    Giovanni, ti dò solo un consiglio : quando mandi le poesie al concorso, la prima cosa che commenteranno delle tue poesie sarà l'impostazione. Il tuo sentimento all'interno della poesia( può essere anche bellissimo e profondo ) è solo un contorno, ma non vale niente se non c'è l'impostazione. Mi dispiace deluderti, ma è così. Qui si parla di fatti, non di utopia.
  • Anna Lamonaca il 17/09/2006 12:28
    molto malinconica e al contempo dolce.. spassionata! complimentoni!
  • Argeta Brozi il 16/09/2006 11:11
    Ciao Giovanni, più volte ho detto che chi vuole spiegazioni più a fondo dei commenti che faccio può scrivermi un email e io posso aiutare a impostarla meglio, mentre nei commenti pubblici mi piace essere breve ed incisiva : dico subito quello che penso : mi piace o non mi piace. Ripeto non giudico i sentimenti, ma l'impostazione della poesia. Ti ringrazio di aver letto le mie e di aver espresso il tuo commento. L'ho sempre ammesso che le poesie non possono piacere a tutti, ma non ne faccio un dramma. Fammi sapere se vuoi dei chiarimenti per i miei commenti. Buona giornata
  • augusto villa il 15/09/2006 15:59
    bella poesia... desideri spenti... abbandonarsi vuoti all'oblio... bella rende l'idea con poche parole... ma buone!
    Ciao!
  • Argeta Brozi il 14/09/2006 18:49
    Cara Elisa, grazie di aver letto la mia poesia e di aver espresso il tuo parere. Io non mi sono montata la testa, ho sempre ammesso che le mie poesie non possono piacere a tutti. Però, per la forma si può dire veramente poco perchè sono state giudicate da scrittori, psicologi, poeti e giurie e quello che vedi scritto qui è stato pubblicato altrove, se faccessero schifo non lo sarebbero. A volte anche le frasi banali valgono qualcosa, l'importante è metterli nella forma giusta e non fare errori. Io non ho paura di dire quello che penso e continuerò a farlo, ecco perchè mi permetto di dire la mia. Giudico oggettivamente e non per ripicca, sappi che non tutti riescono a farlo. A presto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0