PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

The streets of true

There is nobody in the streets of true
there is nobody, nobody but you
now i paint my face of blue
later i'll wash it of clue
blue is sad, sad is blue
so sad it's true.
I paint my face, i paint a wall
where when i was baby i played with a ball
can you hear my call?
Come when i fall.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Nadja Letizio il 17/09/2009 13:52
    byeee
  • Cristiana Oliva il 17/09/2009 13:41
    Hai presente quell'esercizio sulla fiducia? Quello che si fa buttandosi all'indietro, di spalle? Beh qualcuno mi ha presa ciao.
    Cris
  • Nadja Letizio il 17/09/2009 12:22
    E se non sentisse la tua chiamata... ti lascerai cadere?!?!?..
  • Anonimo il 14/08/2009 00:29
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0