accedi   |   crea nuovo account

Agata

La porta spalancata, l'aria secca, il vento coraggioso piega gli alberi
spettri notturni, corsie di ospedale affollate
la porta spalancata, Agata e' morta nell'indifferenza di un mondo popolato da spettri.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Stefania Nardi il 11/05/2011 01:46
    Poche ma intense parole... rendono perfettemente la rabbia e il dolore...
    COMPLIMENTI!!!!!
    Stephy
  • Isaia Kwick il 14/08/2009 17:44
    dura realtà, indifferenza, egoismo insensibilità mali di questo mondo oggi. Esatto.
  • Vincenzo Capitanucci il 14/08/2009 16:53
    Per le strade corre... un mondo di spettri... indaffarati.. nel loro spettrale nulla..
  • angela ambrosini il 14/08/2009 14:40
    dura realtà, indifferenza, egoismo insensibilità mali di questo mondo oggi più di ieri.
  • loretta margherita citarei il 14/08/2009 14:15
    triste realtà, indifferenza, male del secolo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -