PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ritorno di un amore perduto...

Sentivo i suoi occhi lividi
fissarmi profondamente
li vedevo umidi,
l' avevo amata profondamente.

Era un ricordo di un tempo lontano
sentivo il passato entrarmi nella mano;
ascoltavo la sua voce
muto il mio cuore aveva una croce.

Mi guardava, si vedeva tradita,
cercava di rimarginare la ferita.
Il suo corpo mi accendeva le voglie
ascoltavo il rumore delle foglie.

Solo davanti al passato
rimanevo senza fiato,
il ricordo di un amore sopito
tornato in un momento infinito.

 

1
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0