accedi   |   crea nuovo account

Estorsioni intellettuali

Assillanti pensieri altrui
con cadenza ritmata
martellano la mia conoscenza

Insistenti

Cercano di frantumare
le anfore d’argilla
che in cuor mio
custodisco

Inutilmente

Allor, tentano
di accattivarmi
con preziosi e docile parola

Io... non cedo.

Nulla potrà
privarmi della libertà
di svelare il vero

Dio
mi donò la parola
e
la capacità di intendere.

Io
dirò al mondo ciò che penso
senza rimpianto

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 16/08/2009 13:14
    miodddio... come hai RAGIONE!!!!
    condivido... ben scritta nel tuo intento... grazie
  • Anonimo il 16/08/2009 12:32
    Piaciuta, complimenti.
  • Anonimo il 16/08/2009 11:07
    È giusto... condivido... e ti faccio compagnia!!! Bella poesia
  • loretta margherita citarei il 16/08/2009 11:06
    la liertà del pensiero, piaciuta
  • Anonimo il 16/08/2009 10:49
    e fai bene.. condivido il pensiero e complimenti per la poesia

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0