PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il chi-odo narrato in profumi voluttuosi

Mi sono smagliata le calze
disse sofferente la mia bella
svestita da una cortissima minigonna

su un arrugginito chiodo di luce fissa

non ti preoccupare
ri-sposi
già nel trasparente pizzo nero vedo il primo vagito del Sole

la tua vellutata pelle bianca è intrisa dal dolce profumo di un'Alba sgocciolante

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Gas Disaster il 13/02/2010 14:11
    Anche a me è piaciuta nel suo iperrealismo. Wow!
  • Fabio Mancini il 17/08/2009 16:59
    Simpatica! Ciao, Fabio.
  • loretta margherita citarei il 17/08/2009 14:04
    bella bella sensuale bravo
  • M. Vittoria De Nuccio il 17/08/2009 10:50
    Dolcemente... intrisa di erotismo... bellissima. Ha ragione Anna... il chiodo arrugginito lo trovi sempre dove meno te lo aspetti.
  • Anna G. Mormina il 17/08/2009 10:07
    ... quel chiodo arruginito... stanno sempre dove meno te lo aspetti...
    ... anche io la trovo erotica dolce!!!!
  • Anonimo il 17/08/2009 08:49
    Erotica e dolcissima. ciaooooooo Lylly

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0