accedi   |   crea nuovo account

La Ora un vento del Garda e la caccia delle streghe a Triora d’Imperia

Appese ad un filo luminoso
nuove conoscenze
volteggiano
nell'aria

mentre le streghe guardiane volano nell’Ora

sulle loro scope di saggina

a scopare negli occhi roghi di polvere bruciante dalle lunatiche astruse facce di una luna

inquisitrice

mai inquisita
a fondo
per i delitti commessi

il mio pensiero nel vostro dolore da Voi vola

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • mariagrazia iannicelli il 14/04/2011 13:27
    i rudi suoni danno la sensazione di vivere in prima persona la scena!!! bella
  • Anonimo il 18/08/2009 09:49
    Bella. "scopare roghi di polvere" è un'immagine molto efficace.
    G
  • Anonimo il 18/08/2009 00:17
    decisamente superiore..
  • Anonimo il 17/08/2009 18:38
    Bellissima. Bravo.
  • Anna G. Mormina il 17/08/2009 18:31
    ... roghi, donne bruciate per... non aver commesso alcun delitto!
    ... triste, vera, bella!
  • M. Vittoria De Nuccio il 17/08/2009 17:34
    Stupendamente originale... creativo...
  • cesare righi il 17/08/2009 17:28
    insuperabile, quale mai sceglierò????
  • loretta margherita citarei il 17/08/2009 17:07
    la tua genialità non ha limiti bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0