accedi   |   crea nuovo account

La Taverna dei Poeti

Nel fumo dannoso di queste poesie
si intravedono i nostri sfumati contorni
in questa Taverna dei peccati
non esiste redenzione
vi sono solo poeti dannati!

Qui non si lavano anime,
si sporcano vite,
si sgretolano convinzioni
e tutto ha un unico fine
la distruzione!

Nella Taverna dei Poeti
non trovi comprensione ai tuoi dolori
non pena per le tue angosce
qui nessuno ti regala amore,
non entrare se sei debole di stomaco.

Questa è la taverna della vita
un sorriso si paga col pianto
ed il resto se lo trascina via il vento.
Se tutto ciò non ti basta:
entra…

Affitta una stanza con vista sul mondo,
ti riserviamo un tavolo d’angolo.
Mezza pensione, pagamento anticipato.
Avrai solo matita ed un unico foglio, bianco.
Questo è l’inizio. Questa è la Taverna dei Poeti.

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • danilo il 05/01/2013 19:52
    Bellissima, prenoto una una camera, e chissà...
  • loretta margherita citarei il 18/08/2009 13:37
    un cesare rinnovato melanconico e riflessivo, è una bella Taverna, da affittare una camera e parlare d'amore bella
  • ANGELA VERARD0 il 18/08/2009 13:23
    anch'io pago cinque stelle per questa Taverna dei dannati... bellissima
  • Vincenzo Capitanucci il 18/08/2009 13:14
    Basta che non manchi il Vino... Cesarone... bellissima... ti anticipo 5 stelle...

    tutto ormai... si paga... in anticipo... non c'è neanche... più... la metà della fiducia..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0