PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Gallina stonata e babbuino ubriaco

C’era una volta una gallina canterina
che cantava bene le arie di Rosina
le piacevano molto Mascagni e Rossini
si esibiva in teatro con due babbuini.
I tre musicisti vennero chiamati
da un noto impresario di Recanati;
misero in scena “L’equivoco stravagante”
l’opera ebbe un successo determinante
per la carriera dei giovani musicisti
che vennero considerati dei veri artisti.
L’impresario organizzò un’altra serata
nientemeno che al teatro di Macerata
mise in scena “La cambiale di matrimonio”
ma quella sera successe un pandemonio:
per cena la gallina aveva mangiato
un chilo di aglio con del cioccolato
e nel bel mezzo della sua esecuzione
si rivelò tutta la sua indigestione:
al posto dei vocalizzi tanto studiati
le scapparono due rutti non intonati.
Come se non bastasse tale figuraccia
un babbuino ubriaco perse la faccia
scivolando su di una buccia di banana
fece un capitombolo e suonò la campana.
L’opera sembrava destinata a fallire
senza possibilità di farsi applaudire
da un pubblico attento ed esigente
che avrebbe fischiato brutalmente.
Ma ecco dalla folla un applauso infinito
persino l’impresario rimase allibito
nel vedere con quanta ammirazione
il pubblico reagì all’esecuzione.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

24 commenti:

  • Orazio Claveri il 20/11/2010 07:35
    Hai davvero una fantasia eccezionale, credo che veramente le tue fikastrocche possano darti il successo sperato, un abbraccio
  • Donato Delfin8 il 09/04/2010 11:31
    Bravissima!!!
  • Anonimo il 23/03/2010 14:50
    le piacevano molto Mascagni e Rossini... alla gallina ihihi
  • Andrea Arvati il 05/03/2010 02:14
    molto brava, continua così!
  • Paola B. R. il 29/12/2009 17:58
    Brava!!!! Per quanto lunga si legge in un fiato! Ironica, divertente... e rime baciate!!!!
  • Anonimo il 14/12/2009 19:52
    L'ho fatta leggere a mia figlia.. gli è venuto un sorriso largo su un faccino tondo e due occhi incantati
  • Antonietta Mennitti il 27/10/2009 16:50
    Dolcemente VERA!
  • Patty Portoghese il 25/10/2009 19:17
    Incredibile!
  • Giuseppe Tiloca il 08/10/2009 15:03
    Io te lo detto... sei bravissima!
  • Antonio rea il 07/09/2009 10:56
    .. stupendamente vera!! .. le cose improvvisate danno sempre risultati strepitosi, basta crederci ed avere .. FORTUNA!!
    Brava Carissima!!
  • nicoletta spina il 26/08/2009 22:48
    Che spettacolo questa filastrocca... complimenti per la fantasia e le rime che donano gustosa musicalità!!
  • morena paolini il 26/08/2009 19:08
    Bellissimo spettacolo teatrale! Brava Simonetta.
  • Anonimo il 21/08/2009 10:53
    L'importante e' essere coscienti di chi si ha davanti.
  • Giuseppe Bellanca il 19/08/2009 15:35
    Spettacolare... brava.
  • Simonetta Mastromatteo il 19/08/2009 11:41
    Dici bene Minalouche... diverte proprio l'autore...
  • Minalouche TS Elliot il 19/08/2009 09:53
    Scanzonata e simpatica, una bella filastrocca che diverte il lettore e soprattutto l'autore
  • Fiscanto. il 18/08/2009 17:31
    Che simpatica!
  • Anonimo il 18/08/2009 15:40
    Molto carina e simpatica! Belle rime! brava
  • M. Vittoria De Nuccio il 18/08/2009 15:27
    Sei bravissima!!! Fantasia e musica... mix azzeccato... Ciao!!!
  • Anonimo il 18/08/2009 14:34
    simpatica... fresca e scritta molto bene
  • cesare righi il 18/08/2009 14:29
    Carina, io mi ritrovo bene nel babbuino ubriaco
  • Inchiappa Vito I Song il 18/08/2009 13:57
    CLAP CLAP
    Magnifica rappresentazione, esilarante ma scritta stupendamente bene. Letta tutta d'un fiato.
    Questa coppia riscuoterà ancora eclatanti successi.
    Complimenti Simonetta!!!
  • sara zucchetti il 18/08/2009 13:35
    simpatica! con belle rime
  • loretta margherita citarei il 18/08/2009 13:25
    fantasmagorica bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0