PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Comprensione.

Comprensione
di destini diversi
comunemente
smarriti
ripongo
nei labirinti
che il tempo
non svela

così
nelle parole
gridate nel vuoto
cancellate dal muro
per farne segreto.

Comprensione
nitida e sincera
scambio
di conforto
senza farne
monumento
né martirio
di sangue.

Soltanto
comprendo
la sequenza
interminabile
di ogni singolo
attimo
che dovrai
scandire.

 

1
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 28/11/2013 14:31
    trovarlo un vero amico oltre se stesso

4 commenti:

  • ANGELA VERARD0 il 19/08/2009 13:31
    Grazie Vincenzo... dedicata a coloro che soffrono o hanno sofferto per sapere che non sono mai soli...
  • Vincenzo Capitanucci il 19/08/2009 13:01
    Bellissima Angela... sequenza interminabile... in porta... d'eternità... scandita... nell'Attimo giusto... cosciente pienamente di Se stesso... senza martirio.. e monumento... spezzando la catena del tempo..
  • ANGELA VERARD0 il 19/08/2009 12:18
    grazie caro "Dario" ... so che tu comprendi il significato dei miei versi...
  • Inchiappa Vito I Song il 19/08/2009 12:15
    Bei versi. Poesia molto profonda, assai ricca di spunti sui quali meditare.
    Assai apprezzata.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0