accedi   |   crea nuovo account

Come un fiume in piena.

Come un fiume
in piena
esplode
l'anima
oltre l'argine
del corpo

scavando la terra
e baciando i sassi
costruisce il letto
dove posare

Anima
stanca di fonte
nell'attesa
d'arrivo
scivola dolcemente
per confondersi
nel mare.

 

2
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • ANGELA VERARD0 il 20/08/2009 11:38
    grazie grazie grazie
  • giancarlo milone il 20/08/2009 03:03
    scrivi proprio bene, complimenti
  • loretta margherita citarei il 19/08/2009 15:02
    bella brava
  • Anonimo il 19/08/2009 14:26
    .. mi piace Angela questa espasione in un tutto.. che va oltre argini e confini.. nel liquido..
    bravissima
  • ANGELA VERARD0 il 19/08/2009 13:51
    grazie Vincenzo... un bisogno smisurato di distruggere i confini...
  • Vincenzo Capitanucci il 19/08/2009 13:37
    espansione di coscienza... in verticale.. ed orizzontale...

    Bellissima Angela... saltano tutti gli orizzonti... in un mare... d'Amore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0