PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Il silenzio del Mondo

Immerso in sembianze di uomo
ascolto immobile
tutti i miei sensi concentrati
ma non riesco ancora a percepirlo

Vivo
nonostante tutto
ma la certezza è tangibile
non vi può essere vita
fin tanto che non riuscirò a sentirlo

Eppure è così reale
sfuggevole
non si nasconde è qui ora in voi
sorvola il mare
è nel vento
tra le nuvole dimora

Lo respiro
lo assaporo
lo osservo e
non lo posso udire

Dove sei Dove?

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • M. Vittoria De Nuccio il 22/08/2009 23:16
    Molto bella. I cinque sensi per cercare il silenzio del mondo...
  • Anonimo il 19/08/2009 16:08
    fuori e dentro di te Cesare.. nelle cose.. nei sapori, negli odori, nei profumi di tutto quello che ci
    circonda e che il nostro occhio vede e sente.. e anche oltre forse.. ma e' da scoprire..
    molto bella davvero
  • Vincenzo Capitanucci il 19/08/2009 15:26
    La Vera Vita... è nel Silenzio del Mondo... dentro e fuori di noi... urlante... in vibrazioni-suoni parole-colori-immagini... materia..
  • Anonimo il 19/08/2009 15:22
    molto bella..
    complimenti
  • luigi demuro il 19/08/2009 15:05
    Cercalo dove puoi trovarlo, Cesare.
  • Anonimo il 19/08/2009 14:39
    piaciuita... tanto... bravo davvero
  • Anonimo il 19/08/2009 14:37
    meravigliosa... davvero bravo
  • loretta margherita citarei il 19/08/2009 14:31
    forse dentro di te, bella sorbole

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0