PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Caro Luca, oggi non ti sei fatto sentire. Ti sei scordato di me?

Amore.
Ti ho pensato stamattina.
Il mio cuore batteva a mille,
per un corto circuito
che ha fatto faville.

 

1
9 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 08/10/2015 05:41
    apprezzata... complimenti.

9 commenti:

  • Anonimo il 25/08/2009 13:22
    Il quotidiano in poesia... Molto originale e divertente.
  • Anonimo il 20/08/2009 14:09
    simpaticissimi
  • Inchiappa Vito I Song il 20/08/2009 09:53
    Grazie Vittoria. Ma per il tempo e le fatiche richiesti per la pubblicazione di sti messaggi d'amore mi sta passando pure il piacere. Non so chi ci sta a validare le "opere". Mi esimo dal definirli.
  • M. Vittoria De Nuccio il 20/08/2009 09:41
    Dario, questi due personaggini sono proprio simpatici...
  • Inchiappa Vito I Song il 19/08/2009 22:19
    Mi scuso io per non avere contrassegnato il tag umorismo, com nelle precedenti. Luca e la sua morbosa amante sono due mie personaggini, per un sorriso quotidiano che spero di trovare e mantenere a lungo.
  • aleks nightmare il 19/08/2009 21:31
    Bello questo modo di scovare quotidianità nelle piccole cose... particolare
  • Anonimo il 19/08/2009 21:21
    Scusa, non avevo capito... è letteralmente scampato ad un corto circuito... ma è tra le poesie e avevo frainteso!!! Pardon
  • Inchiappa Vito I Song il 19/08/2009 20:50
    Dedica? Ha risposto ad un sms della sua innamorata, comunicando di non averci rimesso le penne per un incendio scatenato da un corto circuito... È un segnale di vita
  • Anonimo il 19/08/2009 20:43
    Bella dedica... da infarto... ma poi?

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0