PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Esodi

Come vele al vento,
solcheremo mari in tempesta,
senza alcun timore approderemo,
ai lidi dell'Umana Cultura.
Occhi scintillanti avremo!
Frammenti di parole...
alle quali dare un senso,
fremiti nel petto,
la voglia di credere in noi stessi,
di amare e dimenticare...
fomenti di veleno che ci annientano.
E anni e tempo infinito, legheremo,
l'ansia del respiro che frantuma...
e sguardi ad altri sguardi,
il prendere per noi tutto o niente.
Il ritrovarsi ancora uniti,
in un viaggio d'amore...
senza solitudini!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 21/06/2012 16:23
    ... ricorda caproni,
    davvero un esodo
    piaciuto
    complimenti.

10 commenti:

  • Anonimo il 07/05/2011 15:24
  • Ruben Reversi il 21/08/2009 20:05
    grazie dolce Anais, marcello vittoria i vostri commenti mi commuovono. Ruben grazie loretta. sempre
  • Anonimo il 21/08/2009 13:30
    è molto bella... bravo
  • Anonimo il 21/08/2009 00:22
    meravigliosa non si può che trattenere
  • M. Vittoria De Nuccio il 20/08/2009 18:32
    Un bellissimo viaggio...
  • loretta margherita citarei il 20/08/2009 15:19
    bella scritta bene
  • Ruben Reversi il 20/08/2009 13:23
    vero dolce Angela è un viaggio metaforico di due poeti innamorati della poesia. bacio Ruben
  • ANGELA VERARD0 il 20/08/2009 12:21
    il viaggio di coloro che, nell'amore, trovano approdo... Bellissima
  • Ruben Reversi il 20/08/2009 07:13
    un grazie sentito caro Vincenzo. Buon giorno. Ruben
  • Vincenzo Capitanucci il 20/08/2009 06:55
    Un bellissimo Esodo... Ruben... uniti... senza solitudini...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0