accedi   |   crea nuovo account

Quando vai a Capri spogliati della mente in capriole d’attimi amanti

Abbassare il lume
crea intimità
profonda
in me

dando luce
alle mie grotte
azzurre

si contagia
in bellezza
il nudo
Cuore

spugna divina
nelle acque celesti del Sole

in capriole
d’attimi
amanti

si-amo da tempo ancor di più
Amore mio

un unico Tempio
dove l’Amore sarà Re

e Tu mia Regina l’anima infinita di Cieli roteanti

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Fabio Mancini il 21/08/2009 15:21
    Bravo Vincenzo. Il tuo stile è inconfondibile... Ciao, Fabio.
  • Anonimo il 21/08/2009 11:48
    in capriole d’attimi amanti.. bella
  • Anna G. Mormina il 21/08/2009 10:11
    Abbassare il lume per creare intimità... l'Anima illumina grotte azzurre, i cuori sono contagiati dalla divina bellezza!
    ... spendida Vincenzo, bravissimo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0