accedi   |   crea nuovo account

Mi-do re fa sol la

La settima nota della nostra scala musicale
è
un immenso Si di apertura alla vita
il nostro corpo dal suo lungo buio risvegliato la ripete in cessante mente
gioiosi cori di cellule rincorrono fluidi suoni di benessere
scorre luce in scintille d'oro nel fiume di un divino corporeo entusiasmo

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • giusi boccuni il 10/09/2009 13:01
    bellissima, questa l'avevo persa... si...
  • Anonimo il 29/08/2009 20:34
    Ritmo incantevole che fa sognare.. Complimenti, splendida..
  • Anna G. Mormina il 23/08/2009 14:33
    ... "un immenso SI di apertura alla vita...", cancellando paure, angosce,... rincorrendo e trovare l'entusiasmo dello 'star bene con se stessi'...

    Splendida Vincenzo!!!!
  • Anonimo il 23/08/2009 00:10
    davvero fenomenale
  • Anonimo il 22/08/2009 23:54
    SInceramente verSI belliSSImi... SI
  • M. Vittoria De Nuccio il 22/08/2009 23:47
    ... un immenso Si di apertura alla vita... originale il titolo. Buona domenica Vincenzo.
  • nicoletta spina il 22/08/2009 23:17
    La settima nota è dentro al tuo cuore... SI espande donando meravigliosi versi. Grazie Cap.
  • Inchiappa Vito I Song il 22/08/2009 22:22
    Si, la sttimana nota.
    Sette le virtù, sette i peccati capitali,
    sette i doni dello spirito santo,
    sette la completezza per i buddisti,
    sette...
    7, la magia di un numero... come una semplice nota può dar musicalità ad un universo divino.
    Vito
  • loretta margherita citarei il 22/08/2009 21:43
    geniale cap

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0