PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

tempo cattivo

Non è più il tempo dei
cardellini
gialli, neri, saltellanti tra i semi piumosi.

nel parcheggio

un ticchettio gelato, impertinente!
disturba  pochi passeri frettolosi

penso:

a quanto mi tormenti un lavoro malfatto
o la sfortuna semplicemente cieca

mentre

vorrei accogliere il giorno come la sera
un guardare tranquillo...
senza vedere.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/09/2013 17:39
    Condivisa ed apprezzata questa tua bella davvero!

2 commenti:

  • Luigi Lucantoni il 11/01/2008 01:04
    Comprendo i sintomi di sbalzo dell'umore. Anche se per me il tempo peggiore è la calura estiva senza una goccia d'accua (e da un po' nemmeno nelle altre stagioni, siamo fottuti in quel senso)

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0