accedi   |   crea nuovo account

Lode al vino

Lode a te compagno vino
che di virtù sei signorile
lode a te fratello perverso.
Levo in alto questo calice
con volto soddisfatto…
perché dove vi è un bicchiere pieno
non compaiono i malanni:
Passo nelle cantine il mio tempo più bello…
tra le viti, come un monellaccio sgarbato,
danzo scimmiottando il benessere altrui.
Amico volgare, amico sincero
amico seduttore, amico crudele
tu, amico mio vestito di falso
…col sorriso fra i denti
ed il pugnale dietro la schiena.
Rinuncio all’anima,
spregevole, insulsa,
coatta…
rinuncio alle donne,
ai soldi, alla fama.
Ma non posso tradire,
mai rinunciare a quella sensazione
che solo il vino mi sa dare.
Perché il vino è la pellicola
dove girare il film della mia vita,
il palcoscenico che mi mostra attore
e la platea stessa che mi acclama.
Perché il vino è il sangue di Cristo,
sangue della salvezza
della lussuria e del peccato.
Il vino è il passo carraio che porta alla mia morte.
Abbracciato dal suo odore mi ci incammino.
Lode a te, amico vino
perché nell’ubriacarmi non provo vergogna,
semmai nelle conseguenze
ma a quelle do poca importanza.
Lode a te, beato vino
adornato di schiettezza,
lode a te, sincero amico.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 13/02/2010 22:35
    Aldilà delle idee, la poesia è veramente bella.
  • Anonimo il 23/06/2009 14:57
    in vino veritas... chi può davvero indagare? nessuno."bevo per rendere gli altri interessanti" a me è piaciuta. ho provato a sostuire la parola"amore" a "vino" e fila benissimo... tutto può diventare vizio e ogni vizio trovare la strada per farsi virtù. ma queste sono mie riflessioni, la poesia è bella cosi come è. daria
  • Giancarlo Stancanelli il 23/06/2009 12:14
    Non sono d'accordo su COSA dici.
    Ma mi piace COME lo dici.
  • luisa berardi il 11/10/2008 16:00
    complimenti.
  • mariella mulas il 05/12/2007 13:16
    Ho letto questa poesia sperando in un'altro Gary.. Ma sei sempre tu ora oltre le parole il vino per stordirti, per viaggiare in un limbo di facile vita, senza confronti, senza coscienza... Ma è uno scritto bellissimo al di là dei tuoi pensieri negativi.
  • Maty' Sessa il 01/12/2006 21:53
    un brindisi al giovane piu
    simpatico e malandrino
  • Rosella Ardesia il 20/10/2006 19:32
    Per carità, c'è da vrergognarsi a leggerla. Dove siamo, nel '500?
    Due bicchieri al giorno, e non di più. A me che tu voglia per amica la cirrosi epatica.
  • Rosarita De Martino il 01/10/2006 08:17
    Quanta amarezza! Spero che il futuro ti riservi amicizia vera e sincera come lo è il vino. Ciao.
  • miryam maniero il 22/09/2006 00:22
    come si dice un buon calice in compagnia di amici è una delle belle cose che la vita può offrire... basta non esagerare però...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0