accedi   |   crea nuovo account

Rosso

Ogni rinascita si dipinge di fuoco

ed oscura è la notte che precede
se è vero che il tuo respiro
è solo un piccolo fiato sospeso
su labbra truccate di ceralacca

non puoi darmi parole
giacchè la tua bocca
-muta-
si nega all’amore

ma ama le mie
-ti chiedo-
quelle che appoggio come fiori appena recisi
sul tuo cuore impaurito
consumane il senso solo nell’ascolto perpetuo
e poi voltati
ed osserva quel rosso violento
-è l’alba-
taci e guardami
il rosso è ovunque
sto sanguinando pensieri
-per te-

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 29/05/2011 12:32
    La tua poesia è sprecata con un titolo simile...
  • Nicola Saracino il 01/11/2009 22:08
    Un benefico salasso. Tecnicamente da ammirare, un 'ludus'... o il ricordo di una sofferenza. N
  • ANGELA VERARD0 il 25/08/2009 14:09
    estremamente passionale...
  • Anonimo il 24/08/2009 17:58
    molto bella
  • Anonimo il 24/08/2009 17:42
    piaciuta tantissimo... davvero brava... complimenti
  • loretta margherita citarei il 24/08/2009 16:26
    passionale e bella
  • Vincenzo Scognamiglio il 24/08/2009 14:56
    Bella, complimenti
  • Anonimo il 24/08/2009 14:48
    davvero bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0