PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

bridd

Dentro intrico di ferro
Grande Lume invita sangue identico
nel più assordante silenzio:
madre, madre...
porta verme letale
chiamato Volo Eterno!

 

1
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 27/10/2016 08:17
    molto bella... complimenti.

3 commenti:

  • cesare righi il 27/08/2009 13:42
    Da brivido. Ti ho scoperto grazie al tuo commento, ti terrò d'occhio

    ps. se ti va cerca la mia poesia una per tutti e dimmi se vuoi essere del gruppo
  • M. Vittoria De Nuccio il 24/08/2009 23:48
    Bellissima... come dice marcello... disperata preghiera di un volo Eterno...
  • Anonimo il 24/08/2009 23:39
    semplicemente meravigliosa questa breve ed intensa melodia dal profumo etereo... una disperata preghiera di un volo definitivo... che si racchiude nella preziosità di un viaggio senza ritorno... quasi una pallida stanchezza di una realtà che forse sfianca occhi che vorrebbero vedere nuova luce vitale ma che sono costretti a soccombere in un buio di una realtà che forse li costringe in una cecità forzata... forse vorresti spezzare catene che ti impediscono di essere quello che vorresti... ti auguro di tutto cuore di liberarti e di assaporare quelle meravigliose sensazioni che regali a quanti leggono i tuoi scritti... versi talmente belli nella loro durezza di verità che li conservo con piacere... un saluto Marcello

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0