accedi   |   crea nuovo account

Bisogna dare il proprio amore a chi lo merita!

Non bisogna mai soffrire d'amore per un bell'uomo o per una bella donna. Mai. Molto spesso i belli sono presi solo da loro stessi. Questo vale sia per i belli veri, sia per quelli che, una cerchia di persone, non essendoci di "meglio" ha messo sul piedistallo dei belli, pur non avendone oggettivamente tutti i requisiti estetici. Soffrire d'amore per un bell'uomo o una bella donna, che ha solo la beltà come qualità è proprio da stupidi. Queste persone sono vuote, infinitamente egoiste, arroganti e fallimentari in tutti i campi della vita. Non sanno fare altro che pavoneggiarsi davanti ad uno specchio, curando il look, la pettinatura e il trucco. Prima di uscire hanno bisogno di almeno un'ora. Sia uomini che donne, non c'è differenza.
A letto, secondo l'aspettativa che promettono, dovrebbero essere dei leoni e delle leonesse. Niente di tutto questo! Presi da se stessi, a letto gli uomini sono frettolosi ed egoisti, convinti che già lo stare con loro è molto eccitante per la loro partner (convinti loro!!!). Le donne, invece, sono attente a non rovinarsi il trucco o la pettinatura, fresca di parrucchiere. E guai a sudare! Se andate in un motel, dove ci sono degli specchi, con uno di loro, non importa se maschio o femmina, lo potreste benissimo sorprendere mentre, velocemente, si pettina i capelli con una mano, invece di pensare al vostro passionale amplesso.
Quindi, mai soffrire per amore per loro. Se hanno solo il bel musetto dalla loro parte, s'intende. Ma è difficile, che in persone abituate ad avere tutto, prese da se stessi, non abituate alla lotta nella vita, ci siano altre qualità oltre quelle esteriori, di cui, naturalmente, non hanno merito alcuno!
Queste persone bisogna ripagarle con la loro stessa moneta. Bisogna usarli. Come fanno loro con i comuni mortali. Loro usano noi e noi usiamo loro. Il nostro amore, diamolo a uomini e a donne che non saranno certo dei fenomeni di beltà, ma che hanno delle virtù frutto d'impegno e di buona volontà. Che valgono davvero, perchè hanno scelto di vivere in base a dei valori, non solo perchè la natura gli ha dato una fisicità più armonica di quella degli altri. Quindi se si soffre per un uomo buono, generoso, dolce ed affettuoso, ben venga! Se si soffre per una donna dolce, passionale, premurosa ed altruista, ben venga! Ma se si soffre per un bell'uomo o una bella donna, guardiamoci allo specchio e gridiamoci in faccia: "deficiente!".


LIPOGRAMMA DELLA LETTERA Z

 

4
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Giulia Aurora il 04/11/2013 20:45
    Se e dico se l'amore andasse a chi se lo merita pochi sarebbero amati se l'amore fosse solo dei belli pochi sarebbero amati l'amore è libero quando ci prende nelle sue spire da gioie e dolori e non sente la ragione

4 commenti:

  • francesca cuccia il 21/10/2009 15:00
    Dare amore a chi meita. bella
  • Anonimo il 02/09/2009 22:33
    sono d'accordo sul fatto che bisognerebbe dare l'amore a chi se lo merita, anche se non sempre succede e per una serie di ragioni che non sto a elencare in quanto note, l'amore, si sa, non segue la ragione.
    Non sono d'accordo invece sul fatto che la bellezza sia sinonimo di scarsa intelligenza. Ci sono uomini e donne che oltre che essere belli, sono anche intelligenti e sensibili e ci sono donne e uomini che oltre che essere brutti, lo sono altrettanto nel comportamento.
    È un valore anche saper riconoscere, senza distinzioni o pregiudizio.. l'amore non si ferma al primo stadio, che solitamente è l'attrazione fisica, sa guardare ben oltre.. poi, sotto le lenzuola, ognuno si arrangia come può, ma questa è altra storia
  • M. Vittoria De Nuccio il 25/08/2009 00:26
    ... Che valgono davvero, perchè hanno scelto di vivere in base a dei valori,... bella...
  • loretta margherita citarei il 24/08/2009 23:50
    mi sembra di vedere il film di RISI I MOSTRI, BELLA BRAVO

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0