PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

gocce di diamante

Gocce di diamante
scivolano su profondi silenzi.
Mentre ermetiche labbra racchiudono segreti
prigionieri dell’amara ipocrisia.
Distanze interminabili permeano la solitudine
stringendo il cuore nella morsa dell’abbandono.
Ma è la sua sofferente forza
a risvegliare nella mente
il tenero ricordo del sapore del miele
tra il profumo d’incensi,
la morbidezza di petali rosa
permeata dal calore della passione,
l’intenso aroma della libertà
protetta dagli intensi abbracci
racchiusi nell’immensità dell’anima.
Per continuare a vivere,
senza il timore che il vento dell’invidia
possa spazzare per sempre, la speranza
di respirare nuovamente
la dolce brezza della felicità.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 17/02/2011 09:53
    Più prosa che poesia. Edulcorata la tendenza ad usare termini ed aggettivi che sono eccessivo condimento dell'anima. È il mio modesto giudizio.
  • Anonimo il 07/03/2010 14:48
    Meravigliosa, mi lasci senza parole... Ascolto...
  • francesca cuccia il 25/11/2009 19:49
    molto bella.
  • Anonimo il 27/10/2009 23:23
    mi piace l'idea della speranza, il lottare per continuare a vivere. complimenti, ciao
  • loretta margherita citarei il 25/08/2009 15:44
    apprezzata molto
  • Anonimo il 25/08/2009 12:24
    bellissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0