username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il giardino sul mondo.

Qualcuno
ha spento
il vento
una sera
accecato
la luce

porgendo
voce
disegnato
il mondo
in una sola stanza.

Presa per mano
condotta
nel giardino inviolato
ho raccolto
sentieri
tra i campi di vite
sfumati
nelle fronde dei boschi.

Il profumo di paglia
disperde il senno
nell'essenza primordiale
della terra
spalmata sul viso

albero che
nelle cune
trova radice
giaciglio di pace.

Ho visto
un mondo
abbattuto di pareti
forato di finestre
una sola porta
senza battente
aperta sul mondo.

Trovato riposo
nel canto dei grilli
mi perdo
tra le braccia
dell'alba
che non potrà
più dormire.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 19/06/2010 15:54
    Scritta molto bene coglie già dalla prima frase l'attenzione del lettore.
    Mi piace.
  • ANGELA VERARD0 il 01/09/2009 18:44
    grazie Giuseppe per il meraviglioso e sentito commento
  • Giuseppe Tiloca il 01/09/2009 16:48
    Bellissima situazione, come ho detto nel tuo profilo, sai far riflettere e capire: Questo angolo di paradiso dove ci sono i grilli che si abbandonano ad un leggero canto, e dove vi è questa alba, che non attende che sollevarsi; Dall' altro lato traspare questa finestra che sembra un ostacolo che viola al mondo di poter vedere e sentire questo piccolo angolo di mondo. Brividi ed emozioni ho provato in questa lunga e scivolosa poesia, brava Angela, penso che leggerò tutte le tue opere. Sei riuscita davvero a colpirmi, proprio tu!
  • ANGELA VERARD0 il 26/08/2009 16:18
    Grazie Mino e Massimo!!!
  • Anonimo il 26/08/2009 10:21
    ... un sogno, ... li dove tutto è ammesso dipingi realtà immagginarie!
    ... Sei unica!
    il Pirata
  • Anonimo il 25/08/2009 23:04
    superba... piacevolissima, lascia spazio all'immaginario..
  • ANGELA VERARD0 il 25/08/2009 19:32
    grazie a tutti di aver condiviso i miei sogni...
  • Inchiappa Vito I Song il 25/08/2009 18:59
    Bel quadro.
    Un ricco giardino variopinto: suoni, luci, forme... ferite sanate dalle possenti braccia della vita.
    Vito
  • Anonimo il 25/08/2009 16:56
    bellissima... vero... quasi un sogno...
  • Free Spirit il 25/08/2009 16:26
    Onirico giardino in cui si respira quasi la pace dei sensi, armonioso giaciglio per i sognatori
    Bella
  • loretta margherita citarei il 25/08/2009 15:32
    intensa, molto bella piaciuta la prima parte

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0