accedi   |   crea nuovo account

Serenità

Sussulto
e fremito giocondo,
rapiscono l'anima
portandola lontana
nella pace e nel perdono
in preda all'abbandono.

Leggiadra
vola rapita dal vento
in alto all'infinito
squarciando il velo di tristezza
in cerca di qualcuno, di qualcosa, chissà...
forse solo attimi di serenità.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Enrico Olivero il 26/10/2009 08:40
    bella la musicalità, soprattutto nella prima parte! Leggera e fluente
  • enrico dignani il 30/08/2009 19:01
    bella bellissima.. tutto è follia nel mondo ciò che non è piacer.
  • Ugo Mastrogiovanni il 30/08/2009 17:03
    Perdono, abbandono, tristezza, le ali di questi versi per vibrarsi nell'infinito alla ricerca della serenità.
  • Anonimo il 26/08/2009 23:06
    ma anche tu non smetterla di cercarla.
  • Anonimo il 26/08/2009 15:50
    Bella, molto piaciuta.
  • Vincenzo Capitanucci il 26/08/2009 08:14
    Attimi di serenità... consapevoli della loro eternità...

    molto bella... Vittoria...
  • Anonimo il 25/08/2009 23:34
    molto bella
  • Fabio Mancini il 25/08/2009 21:57
    Nei momenti di inquietudine, o di incertezza, la serenità assume le sembianze dell'oro. Ti capisco benissimo! Coraggiosa composizione, dove ancora una volta metti a nudo te stessa. Con stima e sentito affetto, Fabio.
  • Giovanni... il 25/08/2009 21:31
    Semplicemente bella, brava molto piaciuta.
  • Adamo Musella il 25/08/2009 21:07
    Libera, senza catene supera le nostre stesse paure... scivolando lieve dove nasce l'origine, molto bella M. Vittoria, baci
  • Vincenzo Scognamiglio il 25/08/2009 19:28
    Complimenti
  • Giovanna Cento il 25/08/2009 18:15
    molto bella!
  • loretta margherita citarei il 25/08/2009 18:07
    bella piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0