accedi   |   crea nuovo account

notturno di fine estate

Tutto tace stanotte,
in cielo riposano
le stelle,
sonnecchia la luna
argentata,
l’angelo blu
siede sulla nuvola
sgranando il rosario
delle umane preghiere.
Cammino lentamente
sul viottolo, calpesto
il selciato dei ricordi,
nella mente mille pensieri,
ubriachi sbattono
gli usci di casa.
Sono melanconica, stasera
non riposa l’anima mia
né il corpo stanco.
Siedo sulla panchina del parco,
ascolto le foglie
degli alberi,
sussurrare al vento
ultimi canti d’estate.
Sono triste, maledettamente
triste, questa sera.
S’acquieterà lo spirito,
poche sono le ore
che separano l’alba.
Domani sognerò ancora.
Libero la farfalla
scesa dagli occhi
a bagnarmi il viso.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 31/08/2010 14:38
    Lacrima come liberazione nella speranza di tornare... domani a sognare.
  • ANGELA VERARD0 il 26/08/2009 18:50
    le tue immagini sono sempre così delicate... armonioso disegno d'acquarello
  • aleks nightmare il 26/08/2009 18:19
    La notte è fonte d'ispirazione per tutti, anche se ultimamente il sonno sembra essere tornato... Molto bella!
  • Anonimo il 26/08/2009 15:44
    Sei un fenomeno. Bravissima
  • cesare righi il 26/08/2009 13:24
    emozioni infinite
    ciao LO,
  • Anonimo il 26/08/2009 10:28
    ... avrei voglia di afferrarti per mano e portarti via da quel parco, magari per farti accarezzare solo uno dei tuoi sogni!!!
    Stupenda!!!!!!
    ... il Pirata
  • Vincenzo Scognamiglio il 26/08/2009 09:32
    Bella, in particolare il finale. Brava come sempre.
  • Aedo il 26/08/2009 08:49
    Una poesia di rara bellezza, densa di dolce malinconia. Brava!
    Ignazio
  • Fabio Mancini il 26/08/2009 07:23
    Uno stato d'animo perfettamente descritto. Brava. Ciao, Fabio.
  • Vincenzo Capitanucci il 26/08/2009 07:20
    Un lacrima... d'anima volante...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0