accedi   |   crea nuovo account

La ragazza del fiume

Sospinge una brezza marina
la canoa come volo di piuma
seppure sul fiume

la ragazza Pagaia felice
il sole risplende
sull’onda leggera

si intravede un sorriso
negli occhi riflesso del cielo
potrei innamorarmi

ora e per sempre

paziente come l’onda
sospinge
nella scia che veloce l’insegue

nei pini e nelle case riflesse
disperse in frammenti d’immagini
immerge la pagaia con gioia

a me s’avvicina
nell’acqua turchina
l’ovale del viso s’innalza

sul ponte il mio sguardo la segue
ma lei il suo moto continua
come miraggio veloce scompare

alla vista ma non al ricordo
di questo fiume silente
e di questo uomo

ladro del tempo presente

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Giada.. il 04/09/2009 11:27
    molto bella
  • M. Vittoria De Nuccio il 27/08/2009 16:58
    Bella... scorrevole... intensa.
  • Anonimo il 27/08/2009 14:36
    bellissima e intensa da consevare
  • loretta margherita citarei il 27/08/2009 14:26
    bella bravo 5 sorbole
  • Len Hart il 27/08/2009 12:27
    great!!!
  • Fabio Mancini il 27/08/2009 11:28
    Molte immagini ed una chiusa molto introspettiva. Versi molto scorrevoli e fluidi. Piaciuta. (Troverai la mia risposta alla tua domanda nel mio spazio commenti). Ciao e buona giornata, Fabio.
  • Vincenzo Scognamiglio il 27/08/2009 09:58
    Mi accodo ai complimenti
  • Vincenzo Capitanucci il 27/08/2009 09:11
    come un'onda di piuma...

    Bellissima Cesarone... di questo uomo... ladro del tempo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0