username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

tremi

L'onda va, l'onda viene,
nulla la ferma,
nè la voce muta delle stelle,
lassù !
L'onda viene, l'onda va,
nulla la ferma,
nè la loquacità dei tuoi occhi,
davanti ai miei:
sogni la libertà
senza la mano che va
su e giù?
L'onda segue all'unisono
il respiro
dentro la macchina,
ancora una volta
la inonda
senza speranza di morte,
senza vita quando rompe
il giorno stretto alla notte.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • sara meneghello il 08/05/2011 10:27
    passionale. delicata. bei versi davvero, molto intensi
  • Giada.. il 04/09/2009 11:29
    bella, piaciuta molto
  • Anonimo il 27/08/2009 20:48
    Wow... certo che non scherzi eh?? Passionale e bellissima!!
  • M. Vittoria De Nuccio il 27/08/2009 16:59
    Bellissima... l'onda... il suo movimento.
  • Vincenzo Capitanucci il 27/08/2009 15:26
    Bellissima Len... una grande onda... in-onda
  • Anonimo il 27/08/2009 14:15
    bellissimo respiro di quell'onda dell'amore che veleggia nei sensi e nelle emozioni di chi legge... un velato viaggio nella passionalità ... delicata e forte allo stesso tempo... che si specchia in un fuoco che arde... immagini bellissime... versi da conservare per intensità... sempre molto bravo
  • loretta margherita citarei il 27/08/2009 14:12
    bella immagine l'onda
  • cesare righi il 27/08/2009 14:09
    che forza l'onda che viene e che va... mi ricorda il film l'onda: da vedere.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0