PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un paradosso pato-logico di escatologica illogica uccisione

Dove
per ligi limiti dei regolamenti non portanti a litigi

non è lasciato libero spazio alla sperimentazione artistica

a causa di costrittiva assurda legge

non c’è possibilità di Arte vera

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Elisabetta Fabrini il 10/02/2010 15:55
    wow, che riflessione!! bravo...
  • Salvatore Ambrosino il 29/08/2009 17:56
    è arte tutto quello che porta ad espressione può fare centro o meno dipende dall'osservatore
  • giusi boccuni il 27/08/2009 22:09
    scacco Matto!
  • giuliano paolini il 27/08/2009 20:11
    è arte se lo senti allora puoi chiamarla magia o vita se preferisci un bisogno di posarsi un momento dopo una corsa furiosa o il sapore amaro e terribile della spada nelle tue carni o un momento sospeso che non vuole svanire quanta arte nella vita di ognuno, alla prossima sentita emozione.
  • Anna G. Mormina il 27/08/2009 16:03
    ... uno può anche non capire Picasso ma, deve capire che l'Arte vera, è la libera espressione dell'artista... e questo, per quanto riguarda tutti i "generi dell'arte!
    ... splendida!!!
  • loretta margherita citarei il 27/08/2009 15:56
    bravo cap

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0