accedi   |   crea nuovo account

Melodia nell’infrarosso d’un ultravioletto

Me-lo-dia il Suo Sole

fra i limpidi ruscelli dell'Amore

nascono nell’ombra
incanti e voli

spettri
rossori

arcobaleni arpeggianti in archi

i profumi alati di farfalle inebriate dal sogno rugiade di luminose timide istantanee

viole

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • loretta margherita citarei il 28/08/2009 16:18
    primavera dell'anima bella
  • Anna G. Mormina il 28/08/2009 10:41
    "... fra i limpidi ruscelli dell'Amore..."
    ... una sinfonia di emozioni di natura e d'Amore!!!... rende leggero il cuore... che meraviglia Vincenzo!!!!
  • Anonimo il 28/08/2009 09:50
    orignale estro ai massimi livelli

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0