accedi   |   crea nuovo account

Mi sono innamorato di mia moglie

Mi sono innamorato di mia moglie...
e certo - voi direte - bell'affare
di chi altro ti volevi innamorare?
E bravi - io rispondo - che ci vuole
dar per scontato ciò che pare ovvio
se l'hai sposata ci provavi gusto
vuoi mettere che adesso fu uno sbaglio?
No per favore, non mi avete inteso
non predico nessuna strana idea
non seguo neanche strane convinzioni
è solo che mi sembra tutto a un tratto
- e vi confesso sono preoccupato -
di avere come dire... le visioni
Direte - questo è pazzo - e vi capisco
perché neanche io riesco più a spiegare
quello che d'improvviso è capitato
e non nascondo d'esser sconcertato.
Adesso vi racconto, state attenti
ero come di solito mi accade
la vita preso a contemplare
e di pensieri e fatti ricordavo
di cose e di esperienze ormai vissute
D'un tratto mi sovviene nella mente
prima un ricordo
e un altro...
... e un altro ancora
Di lei...
del primo incontro. ...
... il primo bacio
E poi, quasi a volere contraddire il tutto
un lungo e tormentato viaggio insieme
lavoro, impegni, figli
... le gioie ed i dolori...
ore felici e umani dissapori...
-E allora?-
E un poco di pazienza per favore
vi sembra che sia facile spiegare
quello che l'animo ha provato in un istante
a voi che poi non ne sapete niente?
Ero - dicevo - preso dal pensare
che è sì difficile per tutti ormai sentire
che dopo tanto vivere e penare
ci sia rimasto spazio per l'amore.
Ed eccola ad un tratto comparire
bella come l'incontro il primo giorno
negli occhi verdi tutto il disincanto
dolci promesse, sogni a non finire...
Difficile poi credere al contrario...
noi uomini di fatto siamo strani
santifichiamo prima e poi adoriamo

12

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 21/05/2012 22:33
    bellissima storia che può essere vera, grazie
  • gina il 14/12/2011 13:20
    Ma che bella storia!!! Sicuramente son gli occhi verdi... son occhi magici di gatto...
  • Ugo Mastrogiovanni il 16/09/2009 10:29
    Contenuto, elaborazione, struttura, ritmo: tutto decisamente encomiabile.
  • Anonimo il 29/08/2009 11:15
    splendida confessione e dichiarazione d'amore... in un mondo tutto votato alla distruzione dei rapporti coniugali... complimenti vivissimi
  • Anonimo il 28/08/2009 23:33
    versi delicati per una dichiarazione che sembrerebbe banale... eppure oggi come oggi la normalità è la vera trasgressione... piaciuta molto per atmosfera, sentimento ed intento...
  • Anonimo il 28/08/2009 23:25
    Oserei dire... bravissimo!!
  • augusto villa il 28/08/2009 23:01
    Beh... Direi proprio che l'esperimento è ben riuscito!... Complimenti... e a questo punto... Auguri a te e a tua moglie... Bravissimo!!!
  • Anonimo il 28/08/2009 21:20
    È una delle cose più dolci che ti potevano capitare... è bello la prima volta, la seconda sei consapevole che ti viene offerta un'altra possibilità!! Sei fortunato!!
  • cesare righi il 28/08/2009 21:15
    ben riuscito, simpatico... e tua moglie?
  • loretta margherita citarei il 28/08/2009 20:51
    ben riusciuto piaciuta
  • Gabriele Nocera il 28/08/2009 20:43
    Senza nessuna altra pretesa che l'essere un poemetto... un esperimento di scrittura.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0