PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

la morte secondo me

MORIRE NON SIGNIFICA NON VIVERE O ANDARE NELL’ALDILA’ O LA FINE, SAREBBE TROPPO FACILE, MA SE LA VITA STESSA NON È UNA COSA SEMPLICE NON VEDO COME LA MORTE LO POSSA ESSERE.

L’AMORE CHE TI GUIDA, CHE TI DA LO SPUNTO PER PARTIRE, CHE TI DA’ LA FORZA DI NON ARRENDERTI, PER COLUI CHE TU MORIRESTI O NON VORRESTI MORIRE PER NON PERDERLO, CIO’ CHE CERCHI E CHE A VOLTE UNA VITA INTERA NON BASTA, CIO’ CHE PERDI E NON VUOI VIVERE IL TEMPO CHE RESTA.
L’AMORE È VITA, IL VIVERE SENZA DI ESSI È PARI ALLA MORTE.

COME POSSO DIRE IO QUESTE COSE?

PERCHÈ SONO MORTO PUR CONTINUANDO A VIVERE LA MIA VITA.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0