username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Aspettare sempre

Una città bianca
Tu inseguirmi hai trovata
quel giorno quasi per finire
del tuo compleanno.
Il desiderio tuo stanco
di aspettare tutte le formalità
conoscermi per i vestiti che indosso
Mi ha dato il bacio
con un percorso inutile delle labbra.
Le luci bianche e il mio vagare
nelle tue emozioni senza destino
hanno allontanato il buio dalla paura
d’essere troppo diverso.
Tempo trascorre anche senza parole
Cosi a cambiare del giorno
Io non ci sarò
Forse non sono mai stato.
Come un regalo unico
preferisci aspettarlo per sempre
invece di averlo per le mani
scoperto nella città bianca.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Raju Kp il 18/09/2009 17:08
    Grazie Antonio, ciao
  • Raju Kp il 18/09/2009 17:08
    Ciao Anna come sempre.. troppo gentile, lo so che trieste ma... se senti qualcosa di buono allora va bene.. grazie
  • Raju Kp il 18/09/2009 17:05
    Grazie Loretta
  • antonio castaldo il 08/09/2009 15:52
    anche a me è piaciuta. ciao.
  • Anna G. Mormina il 31/08/2009 21:30
    Raju, è triste la tua poesia, ma il contenuto è bello, e dice il vero!... bravo!
  • loretta margherita citarei il 29/08/2009 16:25
    apprezzata

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0