accedi   |   crea nuovo account

Amplesso

Il fieno prese fuoco
in un baleno
brillò nel consumarsi
commiserevole oro

Costò la vita
a un abbandono
costò le briglie
a tuttii cavalli

Le vesti corsero
ad avvisare il mosto
trasferitosi intanto
nell’anfratto legnoso
d’una galassia
procace

Accanto a te
non temerò alcun male
mio sconosciuto
ardore

Si dice sia tutto
impresso
nel racconto delle sue rughe
ogni dettaglio
ogni strada

Terra
Sassi
Germogli
Polpe
Sterpi

Conchiglie….

Il lamento
si leva nella pace
della campagna
sterminata
e i bimbi ridono
e sanno farlo
come il sole
e il foglio
di un’estate


E intanto si prepara
l’amplesso colossale
d’una stella cadente
Il volo ad attraversare il tutto
morendo
d’amore….

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Phil Ethasimon il 24/09/2010 10:12
    Non sono poeta, ne critico... ma intravedo in TE qualcosa di speciale
  • Anonimo il 01/09/2009 21:37
    Mi sono allontanato troppo dalla lettura delle tue opere e trovo difficoltà a collegare queste ultime a quelle del passato. Ho scelto questa perché tra le ultime è la più breve. Ho dovuto leggerla tre volte per riuscire ad apprezzarla, sembra facile da interpretare ma non lo è affatto. Nei simbolismi riconosco il tuo stile come anche nella tortuosità espressiva. Sembra quasi un gioco enigmistico, più precisamente una sciarada. C'è sempre il tuo talento, forse un po' meno impeto del passato, probabilmente hai scritto troppo e rischi di diventare schiava di te stessa, il tuo manierismo supera il vigore. Resta la fantasia, sempre straordinaria e immutata.
    P. S. È il massimo che riesco a produrre in questo momento. Anche i miei commenti hanno perso impeto, pazienza.
  • augusto villa il 31/08/2009 10:00
    È davvero bella... e tu sei stata bravissima!... Beh dai... non è una novità!!!
    Leggi gli altri commenti:... Siam tutti di parte?
    Un bacino sul naso.
  • laura cuppone il 30/08/2009 19:37
    ringrazio tutti... un abbraccio.. Laura

    ps.. giuliano... fuoco!!!!
    grazie per vedere senza lenti...

    Laura
  • M. Vittoria De Nuccio il 30/08/2009 19:36
    Stupenda...
  • Anonimo il 29/08/2009 23:42
    BELLISSIMA da trattenere
  • nicoletta spina il 29/08/2009 22:44
    Sempre speciale... non si resta mai delusi leggendo ciò che la tua magica penna regala.
    Un forte abbraccio, splendida Fata
  • giuliano paolini il 29/08/2009 20:29
    c'è nel riproporre un gesto di amore il tentativo di capire
    ma anche la sofferenza di sapere che forse dopo altri 1000 e più tentativi la comprensione magari non ci sarà donata
    o magari restare folgorati dalla comprensione che già abita in noi e che spende non pochi attimi per farsi riconoscere.
    vecchia leonessa hai lavorato di fino e sei stata pure leggera
  • loretta margherita citarei il 29/08/2009 19:59
    fantastica!
  • Vincenzo Capitanucci il 29/08/2009 19:47
    Perfetta... Laura..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0