accedi   |   crea nuovo account

tempo

Secondi, minuti e ore.
Giorni, settimane e anni.
Unico fattore in comune tra loro il tempo,
mio grande nemico da sempre.
Colui che scorre sempre troppo veloce
lasciandoti l’amaro in bocca dei bei momenti
che risultano sempre troppo brevi.
Colui che sembra fermarsi quando il mio cuore soffre
lasciando che il dolore sembri infinito.
Colui che ti avvolge e ti porta con te
disorientandoti e attento a che tu non veda
per poi lasciarti andare a te stesso e ti accorgi che
la vita intorno a te non è più quella di una volta
e tu non sai più dove sei e cosa fare
e l’unica cosa che ti rimane è aspettare che il tempo
passi!

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Luana D'Onghia il 23/09/2012 10:46
    Chissà per quale ragione le poesie filosofiche non vengono mai commentate! Io penso che esista solo il tempo biologico, il resto é solo convenzione, é soltanto una nostra costruzione. Tanto vale crearci il tempo!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0