PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Primula in note d’Alba

Canta l’Anima nel Cuore

la gobba luna s’accende
d’incanto

il cielo divampa
in cadenti stelle

nel corpo si raccolgono estatiche primule primaverili

gialle

di meravigliosa

impallidita notte

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Floriano Crescitelli il 14/10/2009 12:22
    Sei il numero 1 di poesie e racconti
  • Giuseppe Tiloca il 01/09/2009 12:00
    Stelle, notte.. wow vince, splendida, come le stelle cadenti...
  • suzana Kuqi il 31/08/2009 19:38
    meravigliosa
  • Anonimo il 31/08/2009 14:19
    meravigliosa a leggersi
  • Inchiappa Vito I Song il 31/08/2009 10:57
    Dolce canto... la gobba luna s'accende d'incanto... il cielo le stelle e l'impallidita notte... e il corpo che ospita la sala del Cuore ove si esibisce l'Anima. Che immagine stupenda e sola-re.
    Complimenti Vicè
    Vito
  • Anna G. Mormina il 31/08/2009 10:53
    ... che splendida "visione", e l'Anima canta nel cuore...
    Vincenzo è... dolcissima!
  • alice costa il 31/08/2009 10:23
    bellissima... canta l'anima nel cuore... soave... bravissimo..
  • M. Vittoria De Nuccio il 31/08/2009 08:48
    ... nel corpo si raccolgono estatiche primule primaverili... stupenda Vincenzo... un abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0