accedi   |   crea nuovo account

La mia sedia

Seduto
con lo sguardo attento
guardo il mare
ore e ore
sulla mia sedia.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Antonio Villani il 31/03/2010 15:45
    mi è piaciuta molto questa breve poesia, e per un motivo molto semplice: è come una porta aperta sul mondo, come se ci invitassi a fare silenzio mentre ascolti le onde per dirci "riflettete anche voi come faccio io"... bella!
  • Vincenzo Capitanucci il 01/09/2009 04:06
    un bel contemplare... Daniele... nella sua profondità ... ritrovo me se stesso...
  • laura cuppone il 31/08/2009 20:41
    quale miglior viaggio
    nel pensiero?

    bella!
    Laura
  • loretta margherita citarei il 31/08/2009 15:34
    e comprendi il tutto bravo

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0