PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L’umano e il divino sogno

Difficile resistere alle impetuose correnti del sogno
limpidi abbaglianti cristalli precipitanti il tuo essere occhi in cataratte di luce

nella tua cecità vedi giun-chiglie al posto di relitti erranti

con tutte le tue forze di una vita stravolta nei suoi meandri più tranquilli ti aggrappi ai flessibili giunchi dell’ombreggiata riva

agli ultimi giunti tenenti insieme il tuo debole corpo

cercando di tenere i tuoi piedi arenati nella terra

in coscienza umana

solchi il fiume del cielo in divino Amore

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Giuseppe Tiloca il 01/09/2009 11:59
    Anche questa mi è piaciuta, un sogno...
  • Anonimo il 01/09/2009 00:36
    grandiosa
  • Anonimo il 31/08/2009 18:07
    Vincenzo super stars!
  • suzana Kuqi il 31/08/2009 17:50
    bellissima
  • Dolce Sorriso il 31/08/2009 17:18
    divino questo sogno... piaciuta
    smackkkkkk
  • Anonimo il 31/08/2009 17:16
    nella cecità sentire le scarpe strette, qualcuno le aveva infilate. Non sapevo neanche di avere dei piedi.. mi avevano detto di seguire il fiume, mi guardavo dalla riva opposta in attesa di prendere forma. Ora aspetto il segno che e' oltre
    il muro di me che devo scalare..
    Devo dire molto bella anche stilisticamente, i punti avrebbero spezzato il verso.
    hm
  • Anna G. Mormina il 31/08/2009 16:58
    ... splendido sogno, non si può resistergli... e sarà divino Amore...
    Vincenzo è... una meravglia!!!
  • Ugo Mastrogiovanni il 31/08/2009 16:49
    La vita è sempre stata una speciale musica che ti trasporta in un mondo di sogni, anche se spesso di fantasmi, ma la volontà di sopravvivere prevale sempre e diventa poesia, come questa.
  • desideria il 31/08/2009 16:25
    mi è piaciuta molto, solo che con la mia mente un po' lenta faccio fatica a leggere testi senza punteggiatura, anche se ammetto che è carina come scelta stilistica.
  • loretta margherita citarei il 31/08/2009 15:29
    5 stelle cap

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0